Documentazione per il Progettista

CushyCMS lavora tramite l’FTP del vostro sito, cercando poi le classi di CSS specifiche applicate agli elementi delle pagine. In base ai contenuti che trova, Cushy presenterà poi il modo più logico per modificarli.

Questa pagina documenta tutte le opzioni disponibili per i template di Cushy.

Free Account

Pro Account


Free Account

Visione d’Insieme

Cushy modificherà in modo intelligente qualsiasi elemento a cui sia stata assegnata una classe css di cushycms.

<h1 class="cushycms" title="My Heading">Questo elemento può essere modificato</h1>
<div class="cushycms" title="Main Content">
  <p>Ulteriori elementi modificabili qui…</p>
</div>
<p>Io non sono modificabile.</p>
<img class="cushycms" src="foo.jpg" alt="Io sono un’immagine modificabile!" />

Tip: Pro users can specify a class of "clienteditor" as an alternative to "cushycms".

Se al tuo elemento è già stata assegnata una classe, puoi sempre applicarvi cushycms:

<div class="whatever cushycms">

Ecco un video che mostra come iniziare con CushyCMS in pochi minuti.

Come installare e modificare in 5 minuti

Etichettare i Campi

Aiuta il tuo editor ad identificare la sezione da modificare applicando delle etichette ai tuoi campi. Usa semplicemente l’attributo titolo dell’elemento modificabile.

<h1 class="cushycms" title="Titolo Principale">Questo elemento sarà reso modificabile</h1>

Cushy selezionerà ‘automagicamente’ le etichette fra i seguenti attributi, ove disponibili:
title, alt, id

Modifica delle Immagini

Cushy può permettere ai tuoi editor di cambiare le immagini in una pagina. Utilizzerà l’altezza e la larghezza della tua pagina per ridimensionare i file in modo intelligente, cosicché possano adattarsi all’area.

<img src="1.jpg" class="cushycms" width="250" height="100" alt="Photo" />

L’immagine caricata verrà ridimensionata ad una larghezza di 250px e ad un’altezza di 100px. L’immagine verrà anche ritagliata, se necessario.

<img src="1.jpg" class="cushycms" width="250" alt="Photo" />

L’immagine caricata verrà ridimensionata ad una larghezza di 250px. L’altezza manterrà le sue proporzioni.

<img src="1.jpg" class="cushycms" alt="Photo" />

L’immagine caricata non verrà ridimensionata.

Upload dei File

L’editor di Cushy WYSIWYG permette agli utenti di caricare file dal computer locale grazie ai Link e ai pulsanti Immagine sulla barra degli strumenti (nota la pagina Upload sul pop up).

Inizialmente, questi file sono temporaneamente salvati sul server di Cushy, ma sono poi trasferiti sul tuo server FTP al momento della pubblicazione della pagina.

Questi file sono inseriti automaticamente nella stessa directory della pagina, comunque questa impostazione può essere personalizzata nelle Configurazioni del Sito.

Sostituzione dei Tipi di Contenuto

Cushy utilizza diversi metodi di modifica in base al tipo di contenuto. Cushy sceglierà un metodo in modo intelligente basandosi sull’elemento che li contiene. Comunque, ci rendiamo conto che potrebbero esserci delle volte in cui vuoi forzare un certo tipo di contenuto. In tal caso, puoi utilizzare una delle classi alternative riportate qui di seguito:

class="cushycms-text"

Modifica il contenuto come testo. Esempio ":" modificando il codice lato-server, o, se preferisci, scrivendo il tuo html manualmente.

class="cushycms-html"

Tutti i caratteri speciali inseriti saranno convertiti in entità html. Eg: © becomes &copy;

class="cushycms-wysiwyg"

Come sopra, anche se l’editor è presentato con dei pulsanti per effettuare compiti di base come creare elenchi, link, ecc.

class="cushycms-xml"

Tutti i caratteri speciali inseriti verranno convertiti in entità XML. Eg: < becomes &lt;

Elementi XML

Cushy ha il supporto per gli elementi XML. Il contenuto immesso nella casella di modifica per gli elementi XML sarà correttamente XML codificato in modo che il vostro XML non sarà valido. Ogni elemento incontrate da Cushy che NON è classificato come XHTML (l'elenco completo degli elementi qui) verrà trattato come XML.

<product>
  <name>Banana</name>
  <price class='cushycms'>$12.99/kg</price>
</product>

Se hai problemi con gli elementi XML nel tuo essere preso come XHTML (perché hanno lo stesso nome), controlla la sezione sui tipi di contenuto prevalente. Fondamentalmente è possibile utilizzare un cushycms-xml tipo di classe per forzare l'elemento in modalità XML.

Indizi & Trucchi

Tieni a mente che non c’è molto che Cushy non possa modificare. Qui di seguito ne sono riportati alcuni esempi creativi:

<script type="text/javascript" class="cushycms">
  alert('Vedi, puoi persino modificare il javascript!');
</script>

Modifica del javascript. Un esempio può essere il tuo codice Google AdSense.

<p>Our charity has raised $<span class="cushycms">2140</span> so far</p>

Permetti la modifica di una singola cifra o parola.

Utilizzo di Cushy con Linguaggi Dinamici (PHP, ASP, ecc.)

A volte, Cushy può avere difficoltà a decifrare dei documenti, quando essi contengono un mix di html e di script lato-server come ad esempio il PHP.

Per questo motivo, ti consigliamo vivamente di collocare il contenuto da modificare in Cushy in un file a sé stante, da inserire poi nei tuoi script.

Ad esempio:

<html>
  <head><title>Contact Us</title></head>
  <body>
    <? include("contact_static.html"); ?>
  </body>
</html>

In alto":" contenuti di contatto.php.

<h1 class="cushycms">Contact Us</h1>
<div class"cushycms">
  <p>Contenuti modificabili qui…</p>
</div>

In Alto":" contenuti di contenuto_statico.html.

In questo scenario devi indirizzare Cushy sul contatto_statico.html file da modificare.

Codifica dei Caratteri

Cushy trasforma i caratteri speciali (come ad esempio gli alfabeti non occidentali) nel versatile formato UTF-8. Perché questo formato sia supportato, accertati che ciò che segue appaia nella sezione principale delle tue pagine html:

<meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=utf-8" />

Per saperne di più sui vantaggi dell’UTF-8.

 

Pro Account

Ripetibile Elements

L'uso di elementi ripetibili in CushyCMS può essere estremamente potente. Il primo passo è quello di mettere la classe modificabile sul vostro elemento esterno ripetibili, i tag a disposizione sono un <ul>, <ol> <table> e <dl>. Da qui, comodi guarderà dentro tale elemento e determinare quali elementi sono ritenuti "ripetibili", ad esempio un <li>, <tr> o <dt> tag. Una volta che tale elemento viene trovato, ogni tag modificabile all'interno di tale elemento verranno raggruppate in modo che eventuali "ripetere" l'elemento esterno conterrà tutti gli elementi modificabili all'interno.

Si consideri il seguente esempio:

<ul class="cushycms">
  <li>
    <p class="cushycms">Questo elemento può essere modificato</p>
    <p>Io non sono modificabile.</p>
  </li>
</ul>

Qui, il tag contiene un tag <li> modificabile e un tag <p> non modificabile. Quando l'editore sceglie di "ripetere" questa CushyCMS <li> farà un clone del tag, comprendente gli elementi <p>, anche se il redattore ha accesso solo per modificare uno di loro. Si possono avere tante etichette modificabile all'interno del vostro elemento ripetibile come si vuole, oppure si può semplicemente rendere l'elemento ripetibile modificabile nel suo complesso.:

Ecco un video che mostra come implementare una regione ripetibile.

Regioni ripetibile

Override images / uploads

Utilizzare la casella di controllo sulla assegnare / configure screen pagina per attivare / disattivare questa funzione. Una volta attivato, tutte le nuove immagini per il tuo CushyCMS tag <img> manterrà lo stesso nome. Tutte le immagini o file caricati tramite l'editor WYSIWYG terrà inoltre il nome del file che avevano durante il caricamento. Questo è utile per cose come price_list.pdf o simili, ma significa anche l'editor è in pieno controllo di ciò che il file sarà chiamato sul server. È necessario prestare attenzione nel caso il vostro editor di caricare un file denominato print.css o logo.gif o simili che possono rovinare il vostro sito. Per questo motivo si consiglia di utilizzare solo questa impostazione quando si utilizza anche un percorso personalizzato di caricamento.

Custom Class modificabile

Come utente pro, è possibile definire la propria classe modificabile al posto del tradizionale cushycms o classi clienteditor. È anche possibile impostare per questo editor. Ciò consente di fornire un accesso editor di alcune sezioni di una pagina mentre dando anche un diverso accesso editor ad altre sezioni. Prendere il codice sotto per esempio:

<span class="cushycms-ferris">Only Ferris can edit this.</span>
<span class="cushycms-cameron">Only Cameron can edit this.</span>

Qui potete vedere le classi personalizzate sono cushycms-Ferris e cushycms-Cameron. Questi potrebbero essere mycompany-Ferris, se volete. Puoi anche impostare ogni editor classe personalizzata di essere solo "azienda" se non hai bisogno di una qualsiasi delle tecniche autorizzazione complicato. Va notato che queste classi funzionano anche con le sostituzioni dei contenuti, così mycompany-html-Ferris avrebbe funzionato come previsto.

Branding e Styling

Ecco un video che mostra come personalizzare CushyCMS per misura il vostro marchio, o la marca del vostro cliente.

Branding, Styling e clonazione

Pagina Clonazione

Come utente Pro hai la possibilità di lasciare il vostro alcuni o tutti i redattori creare nuove pagine sulla base del contenuto delle pagine esistenti. È possibile attivare questa quando si aggiunge un editor o modificando le autorizzazioni di un editor esistente. L'attivazione di questo permetterà l'icona di un clone sinistra di ogni pagina nel pannello di controllo editori (questa icona è già visibile al progettista della pagina). L'editor sarà chiesto il nome della nuova pagina e il nome del file viene generato sulla base di tale nome. La nuova pagina sarà un clone esatto della vecchia pagina, che l'editore può quindi modificare di conseguenza.

Custom-mail di benvenuto

Come utente pro è possibile impostare un modello personalizzato e-mail di benvenuto. Questo viene fatto nelle tue preferenze, appena sotto cui è possibile impostare il tuo dominio personalizzato e scegli altre caratteristiche professionali come il branding. Ci sono una serie di variabili che saranno interpolati nella e-mail, come il nome editori, indirizzo email e la password generata dal sistema. Ovviamente consigliamo di includere almeno la variabile password.

RSS Feed sulle Modifiche alle Pagine

Utenti Pro Accedi a speciali RSS feed per restare aggiornato sulle modifiche apportate al sito e alle pagine.

  • Tutte le modifiche: questo feed è disponibile sulla pagina di default del tuo pannello di controllo
  • Modifiche a un sito: questo feed è disponibile sulla pagina Configurazione del Sito
  • Modifiche a una pagina: questo feed è disponibile sulla pagina Revisione Cronologia

Qualunque sia il reader che utilizzi per i feed, esso dovrà supportare l’autenticazione, perché ti verrà richiesto di accedere a Cushy per visualizzare i feed. Se il tuo reader non supporta tale opzione (ad esempio Google Reader) un espediente può essere il servizio liberailmiofeed .